Gli stabulari aiutano l’Ethereum a passare il Bitcoin nel valore di regolamento giornaliero

La recensione di Messari sul Q2 delle stablecoin mostra che DeFi sta rapidamente portando più valore alle stablecoin all’Ethereum.

La base monetaria stablecoin è aumentata di 3,8 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre, raggiungendo un totale di 12 miliardi di dollari

Nei risultati che sicuramente faranno emergere i ragazzi della risposta Bitcoin, il ricercatore di Messari Ryan Watkins ha trovato nella sua recensione Q2 delle stablecoin che, dopo aver quasi raggiunto la parità con il Bitcoin System per il valore di liquidazione giornaliera nel primo trimestre del 2020, l’Etereum „[soffiava] oltre il Bitcoin“ nel secondo trimestre.

Le cifre di liquidazione aggiungono un altro fiore all’occhiello all’Ethereum, che da tempo è la principale catena di blocco pubblica per le monete stabili. „Tutti hanno detto che l’Etereum rappresenta più del 65% di tutte le monete stabili emesse e più dell’85% del valore delle transazioni delle monete stabili“, ha scritto Watkins.

Nell’analisi di Watkins, i volumi di stablecoin hanno corrisposto a due recenti tendenze. Il primo è il panico finanziario legato al COVID. Nell’ultimo trimestre, la quantità di denaro in circolazione è aumentata di 3,8 miliardi di dollari dopo essere cresciuta di 2,4 miliardi di dollari nel trimestre precedente.

Oltre l’80% del limite massimo di mercato di stablecoin è controllato da USDT

La maggior parte di questa crescita è stata realizzata da USDT stablecoin, meglio conosciuto come Tether. Ora rappresenta più di 10 miliardi di dollari del tetto massimo di mercato di stablecoin, pari a 12 miliardi di dollari. In notizie più inquietanti per i massimalisti del Bitcoin, „il solo USDT potrebbe molto presto superare il Bitcoin come valuta dominante sulle catene di blocco pubbliche“.

Anche l’USDD, lanciato da Synthetix a gennaio, e Binance Stablecoin (BUSD), che ha iniziato a fare trading nel settembre dello scorso anno, hanno mostrato una forte crescita in termini relativi. Tuttavia, hanno ancora un po‘ di strada da fare prima di catturare Tether, lo stablecoin legato al Bitfinex che è in circolazione dal 2014.

L’Ethereum, dove viene emessa la maggior parte del USDT, rappresenta oltre l’85% del valore delle transazioni stablecoin

Sebbene Tether sia stato inizialmente emesso sulla catena di blocco Bitcoin, ha iniziato ad essere emesso invece sull’Ethereum nel 2017. Tether emette una quantità minore di USDT sulla catena di blocco Tron.

Se la traiettoria ascendente degli insediamenti di stablecoin sembra una buona notizia per gli stablecoin e le blockchain che li emettono, Watkins dice che è perché lo è.

„Ciò che il secondo trimestre del 2020 ha chiarito è che la crescita del trimestre precedente non è stata solo dovuta a una fuga verso la liquidità stimolata dalle turbolenze iniziali dei mercati finanziari intorno alla pandemia del coronavirus“, ha osservato. „Invece è che gli stablecoin, per certi versi, offrono una soluzione superiore in termini di pagamenti e di risparmio“.

Non @ Ryan Watkins di Messari, Bitcoin maxis. È solo l’analista

Ma il boom della domanda di moneta stabile non si sposa solo con COVID. L’uso di stablecoin è anche correlato all’aumento della finanza decentralizzata. Watkins ha fatto una lista di sviluppi della DeFi del secondo trimestre: i volumi di scambio decentralizzati a volte raggiungono i 500 milioni di dollari a settimana, il programma di estrazione di liquidità di Compound ha portato a 800 milioni di dollari di prestiti in essere, e più di 2 miliardi di dollari di valore sono stati rinchiusi in gettoni DeFi. E i prezzi di quei gettoni sono saliti.

„Le monete stabili erano al centro di tutta questa azione, che ha contribuito a costruire la loro utilità al di fuori del caso d’uso dei pagamenti“, ha osservato Watkins.

Per coloro che leggono il rapporto di Watkins con non poca paura che il potenziale della crittovaluta venga annacquato per ottimizzarlo per ottenere insediamenti più veloci da parte delle istituzioni piuttosto che pagamenti peer-to-peer, Watkins si conclude con una coda di speranza: „A lungo andare, le monete delle stalle non sono un compromesso, sono un cavallo di Troia per il denaro senza permesso“.

Posted in <a href="http://www.rangeviewld.org/category/bitcoin/" rel="category tag">Bitcoin</a>